THE RRR MOB – Paranoia Lyrics

[Intro] (Laïoung in your eardrum)

[Ritornello: Hichy Bangz] Uh paranoia, giocavamo a scacchi contro il Ku Klux Klan
Uh paranoia, quanti morti nella castata
Parli ma non vivi, vieni qui (vieni qui)
Uh paranoia, paranoia, paranoia, paranoia

[Strofa 1: Hichy Bangz] [?] L’orgoglio ha riempito il mio cuore
Il mondo è diventato triste
Se vado in galera m’impicco
Tu ti posi, tu ti posi
Sopra i fiori come mariposa
Tu riposi, tu riposi
Il tuo nome scritto sopra una lapide
Per me giuro che non è mai stata facile
So che pensi, lo so che penso
Trafficanti di cuore senza limite
Non posso fermarmi, non ho limite
I sacrifici di una vita ripagano
Soltanto i più forti sopravvivranno
Ma pure i forti se ne vanno

[Ritornello: Hichy Bangz] Uh paranoia, giocavamo a scacchi contro il Ku Klux Klan
Uh paranoia, quanti morti nella castata
Parli ma non vivi, vieni qui (vieni qui)
Uh paranoia, paranoia, paranoia, paranoia

[Strofa 2: Momoney] [?] L’amore ha ferito il mio cuore
Il mondo è diventato triste
Bambino schiavo del dolore
Tu riposi, tu riposi
Chiudi gli occhi ma non ti riposi
I chilometri che hai fatto senza mai fermarti ed ora ti riposi
Mio padre in coma tra le braccia mi ha traumatizzato
Certi ricordi non mi hanno abbandonato
Non posso più guardare indietro, guardo avanti
Il cuore è aperto e non per tanti
Tratto la vita con i guanti
E sai che non è stato facile
E non voglio restare il nome su una lapide
Ma rimanere nella tua mente fragile
Apri gli occhi tu mi rivedrai, uomo vero che non ti lascerà mai

[Ritornello: Hichy Bangz] Uh paranoia, giocavamo a scacchi contro il Ku Klux Klan
Uh paranoia, quanti morti nella castata
Parli ma non vivi, vieni qui (vieni qui)
Uh paranoia, paranoia, paranoia, paranoia

[Outro] (Laïoung in your eardrum)